Comune di Taverna
Parco Nazionale della Sila
Riserva Naturale "La Poverella"

Un progetto di turismo lento e sostenibile che vuole integrarsi con la quotidianità del territorio

Un progetto di turismo lento e sostenibile che vuole integrarsi con la quotidianità del territorio

L’aria più pulita d’Europa si trova in Sila…E anche noi! Come godere di un territorio così incontaminato senza diventare causa di contaminazione? La sostenibilità è un’esigenza e abbiamo scelto di considerarla a tutto tondo: ambientale, territoriale e sociale. Ed è per questo che l’Olimpo si propone di andare oltre il ruolo ricettivo e vuole essere un contenitore di progetti ed eventi che abbiano come scopo ultimo lo sviluppo del territorio e la sua fruizione sostenibile.

Le nostre scelte si rispecchiano nella parola SILA

Le nostre scelte si rispecchiano nella parola SILA

Sostenibili, innanzitutto, usando energie rinnovabili:

Abbiamo installato una centrale termica alimentata a biomassa e integrato un sistema di pannelli solari termici che riscaldano l’acqua sanitaria.  

L’impianto fotovoltaico e la pompa di calore, già progettati e predisposti, saranno installati entro la fine del 2021 e renderanno green l’utilizzo dell’area benessere e l’intera alimentazione elettrica dell’albergo.

La tecnologia è uno strumento che ben si presta al supporto della sostenibilità.

Per monitorare il nostro impatto diretto abbiamo scelto di investire in un’opera di efficientamento energetico; per stimolare i nostri utenti a prestare la giusta attenzione all’impronta green, abbiamo deciso di adottare un sistema informatico gestionale che ci permetterà di produrre in formato digitale tutta la documentazione necessaria per il soggiorno.

Cosa vuol dire Vivere la Sila?

Vuol dire rallentare, fermarsi, rilassarsi, respirare e godersi il contatto con la natura.

Vuol dire scoprire il territorio: i suoi prodotti stagionali, i percorsi escursionistici, le tradizioni e le attività produttive, oltre all’intrattenimento che esso offre.

Questa è la nostra ambizione: far vivere la Sila attraverso il nostro sguardo innamorato e rispettoso.

Siamo nel comune di Taverna: un riferimento dal punto di vista storico e artistico; esempio vivente di quanto la montagna possa essere uno stimolo creativo.

L’Olimpo sarà un luogo in cui l’arte, in tutte le sue sfumature, potrà vivere, esprimersi, confrontarsi, contaminarsi e crescere.

Sostenibili, innanzitutto, usando energie rinnovabili:

Abbiamo installato una centrale termica alimentata a biomassa e integrato un sistema di pannelli solari termici che riscaldano l’acqua sanitaria.  

L’impianto fotovoltaico e la pompa di calore, già progettati e predisposti, saranno installati entro la fine del 2021 e renderanno green l’utilizzo dell’area benessere e l’intera alimentazione elettrica dell’albergo.

La tecnologia è uno strumento che ben si presta al supporto della sostenibilità.

Per monitorare il nostro impatto diretto abbiamo scelto di investire in un’opera di efficientamento energetico; per stimolare i nostri utenti a prestare la giusta attenzione all’impronta green, abbiamo deciso di adottare un sistema informatico gestionale che ci permetterà di produrre in formato digitale tutta la documentazione necessaria per il soggiorno.

Cosa vuol dire Vivere la Sila?

Vuol dire rallentare, fermarsi, rilassarsi, respirare e godersi il contatto con la natura.

Vuol dire scoprire il territorio: i suoi prodotti stagionali, i percorsi escursionistici, le tradizioni e le attività produttive, oltre all’intrattenimento che esso offre.

Questa è la nostra ambizione: far vivere la Sila attraverso il nostro sguardo innamorato e rispettoso.

Siamo nel comune di Taverna: un riferimento dal punto di vista storico e artistico; esempio vivente di quanto la montagna possa essere uno stimolo creativo.

L’Olimpo sarà un luogo in cui l’arte, in tutte le sue sfumature, potrà vivere, esprimersi, confrontarsi, contaminarsi e crescere.

Dicono di noi

Il posto è ideale per chi vuole godere della pace della Sila. A noi piace passeggiare nei boschi e respirare aria pulita, ma per i più sedentari (mio marito, per esempio) l’albergo organizza tanti eventi. Non vediamo l’ora di andarci!

Fabrizia Gozzi

Struttura grande e accogliente, perfetta per chi ha bambini e vuole un po’ di relax. Immerso nel verde ma non lontano (10 minuti a piedi) da Villaggio Mancuso dove poter trovare negozi e ristoranti.

Nadia Ioppi

Ancora un tassello si ricompone nel meraviglioso puzzle della nostra Sila. Grande, accogliente,caloroso, finalmente riapre l’Olimpo.

Raimondo Gottardi

Ho tanti ricordi, di quando ero piccolo, di questo albergo. L’Olimpo ha delle sale grandissime e ogni estate organizzavamo tornei di calcetto nel loro campetto. Sono contento che riapra.

Sergio Delfino